• Fondotinta Lancome Teint Miracle Recensione

    Se siete alla ricerca di un fondotinta e non sapete quale scegliere tra la vasta gamma di prodotti disponibili sul mercato potrebbe interessarvi il fondotinta Teint Miracle di Lancome.
    Per me questo è un prodotto perfetto che amo usare per qualsiasi occasione e che non mi ha mai deluso.

    Se dovessi descrivere questo fondotinta in una sola parola probabilmente sceglierei la luminosità.
    Dopo l’applicazione si ottiene un effetto incredibilmente naturale e la pelle ha un aspetto sano, satinato e uniforme.
    Grazie alla particolare tecnologia utilizzata da Lancome viene ricreata e amplificata la tua autentica naturale luminosità.

    fondotinta lancome

    Un altro elemento decisamente positivo è la presenza di protezione solare – SPF 15, non è una protezione molto alta ma è sempre utile quando si dimentica o non si ha tempo di applicare il filtro solare.
    Anche il profumo di questo prodotto ha conquistato il mio cuore, si tratta di un profumo molto delicato ma estremamente piacevole.
    In genere adoro quando i fondotinta sono dotati di un dosatore, presente anche in questo caso, sono comodissimi e ti aiutano a non sprecare il prodotto.

    Qua voglio anche sottolineare che il contenitore non è soltanto molto bello dal punto di vista estetico ma anche abbastanza resistente.
    Devo ammettere che qualche volta sono riuscita a far cadere il mio e la bottiglietta è rimasta intatta e prefetta come prima.

    Oltre tutto il Teint Miracle di Lancome è anche molto duraturo, ne basta una piccola quantità per coprire tutte le imperfezioni.

    Per quanto riguarda le tonalità la scelta è veramente vasta e sicuramente troverete quella adatta al vostro tipo e colore di pelle.

    Prezzo Fondotinta Lancome Teint Miracle

    Clicca qui per scoprire subito il prezzo del fondotinta Lancome Teint Miracle.

    lancome teint miracle

    Fondotinta Lancome Teint Miracle SPF 15 – L’inci

    Aqua, Cyclopentasiloxane, Alcohol Denat, Phenyl Trimethicone, Glycerin, Ethylhexyl Methoxycinnamate, PEG-10 Dimethicone, BIS-PEG/PPG-14/14 Dimethicone, PEG /PPG/Polybutalene Glycol-8/5/3 Glycerin, Rosa Gallica Extract, Talc, Dimethicone, Polyglycerin-3 Crosspolymer, Methicone, Alumina, Aluminum Hydroxide, Magnesium Sulfate, Disodium Stearoyl Glutamate, Ethylhexyl Hydroxystearate, Tocopheryl Acetate, Parfum, Linalool, Limonene, Hydroxyisohexyl 3-Cyclohexene Carboxaldehyde, Butylphenyl Methylpropional, Hexyl Cinnamal.

     

    July 29, 2014 • Makeup • Views: 3225

  • Fondotinta Infinite Matt di Catrice – Recensione

    Oggi vorrei parlarvi di un prodotto che ho usato negli ultimi mesi e si tratta del Fondotinta Infinite Matt Up To 18h di Catrice.
    Ho deciso di acquistare questo prodotto perchè attirata dal suo prezzo relativamente basso (intorno ai 10-12 euro) e alla fine ho scelto il light beige (010) – credo la versione più chiara possibile.
    Vi dico subito che per quanto riguarda appunto la tonalità sono stata davvero molto soddisfatta e credo sia uno dei migliori fondotinta che abbia mai usato sotto questo profilo.
    Io ho la pelle molto chiara ed il light beige è assolutamente perfetto nel mio caso e sembra fatto apposta per me.
    Ovviamente esistono anche altre tonalità per le ragazze con la pelle più scura o abbronzata.

     

    fondotinta catrice

    Questo fondotinta dovrebbe in teoria idratare ed opacizzare la nostra pelle e mentre sono d’accordo con il secondo aspetto non posso dire la stessa cosa sul primo.
    Vi dico solo che non so se effettivamente questo prodotto è idratante, sicuramente non secca la pelle ed è già tanto se consideriamo che si tratta del fondotinta al prezzo davvero basso.

    Nel mio caso l’Infinite Matt di Catrice è sicuramente riuscito a coprire bene tutte le imperfezioni ed effettivamente ha reso la mia pelle più luminosa e radiosa.
    Ma devo anche sottolineare che non ho dei particolari problemi con la pelle e quindi non posso sapere come si comporterebbe questo prodotto sulle pelle con delle grosse imperfezioni molto visibili.
    All’inizio dopo averlo utilizzato alcune volte ho notato alcuni cambiamenti non troppo piacevoli sulla pelle come i piccoli bruffolini ma ho deciso di continuare ad usarlo e dopo un pò di giorni le sorprese sono sparite e non si sono più ripresentate.

    Riassumendo

     

    Vantaggi

    - il basso prezzo

    - la copertura media

    - dona luminosità

    - un profumo piacevole

     

    Svantaggi

    - la chiusura difficile

    - dopo circa due mesi dopo l’apertura il fondotinta è diventato leggermente più scuro (suppongo questo sia causato dalla chiusura)

     

     

    L’inci del fondotinta Infinite Matt di Catrice

     

    aqua, cyclopentasiloxane, cyclohexasiloxane, glycerin, PEG/PPG-18/18 dimethicone, stearoyl inulin, sodium chloride, acrylates/C12-22 alkyl methacrylate copolymer, dimethicone crosspolymer, methyl methacrylate crosspolymer, polysorbate 80, hydrated silica, dimethicone/methicone copolymer, aluminum hydroxide, PEG-8, ethylhexylglycerin, trimethoxycaprylylsilane, tocopherol, ascorbyl palmitate, ascorbic acid, citric acid, phenoxyethanol, parfum, benzyl salicylate, butylphenyl methylpropional, hydroxyisohexyl 3-cyclohexene carboxaldehyde, hexyl cinnamal, CI 77491, CI 77492, CI 77499, CI 77891.

     

    July 23, 2014 • Makeup • Views: 20844

  • Il Fondotinta Minerale, Che cos’è e come utilizzarlo

    Oggi vorrei parlarvi di un altro prodotto molto utilizzato nel mondo del make up e si tratta del fondotinta minerale.
    Prima di entrare nel dettaglio e condividere con voi la mia opinione e le mie esperienze bisogna però chiarire che cosa sia esattamente il fondotinta minerale.
    Si lo so sembra banale ma credetemi che non è sempre scontato di trovarne uno autentico e composto cioè da minerali naturali.
    Il solo fatto che un prodotto contiene nel suo nome la parola minerale non deve per forza significare che esso lo sia.
    Per questo motivo è sempre meglio controllare bene l’inci del prodotto prima di acquistarlo.
    Un ”vero” fondotinta minerale dovrebbe avere una lista di ingredienti piuttosto breve con dentro l’ossido di zinco, il biossido di titanio, l’opacizzante e al massimo un colorante o altri pochissimi ingrediente in più.

    fondotinta minerale

    Quali sono i vantaggi dell’uso di un fondotinta minerale e chi dovrebbe usarlo?

    Il principale vantaggio è costituito dal fatto che si tratta di un prodotto naturale, utile quindi per le ragazze con la pelle delicata o problematica.
    Non da oggi sappiamo che uno dei principali ingredienti del fondotinta minerale ossia l’ossido di zinco sia uno dei migliori rimedi per l’acne grazie al suo potere lenitivo e antinfiammatorio.
    Oltre tutto i minerali non sono fortunatamente il terreno fertile per i batteri, la nostra pelle rimane quindi sana e protetta.
    Un’altro elemento che ritengo molto importante è anche la protezione dai raggi UV garantita proprio dai due minerali contenuti nell’inci.
    Riassumento, questo tipo di prodotto potrà essere usato praticamente per tutti tipi di pelle, da quelle normali, secce o grasse fino a quelle problematiche.

    I migliori fondotinta minerali

    Di seguito potete leggere i migliori fondotinta minerali che ho avuto l’occasione di provare.

    • iniziamo con il fondotinta Sephora Mineral (€ 17.50) – ovviamente non contiene parabeni, profumo, talco e allergeni.
      Mi piace molto perché crea un effetto molto naturale e riesce a coprire bene piccole imperfezioni della mia pelle.
      Effettivamente ti regala il risultato a lunga tenuta come promesso sulla descrizione.
    • un’altro prodotto decisamente interessante è il Fondotinta Matte SPF 15 di Bare Minerals (€ 29.00)  - questo fondotinta ha la consistenza di una crema ed ha una vasta scelta di tonalità.
      Aiuta ad minimizzare i pori e sembra perfetto soprattutto per la pelle grassa.

    bare minerals fondotinta

    • vorrei parlarvi anche del Mineral Powder di Laura Mercier – un’ottimo prodotto che ho acquistato a Londra a £ 30.00.
      Si tratta di un cosmetico di altissima qualità , non contiene olio, è resistente all’acqua e dona alla pelle un’aspetto sano e giovanile.
      E’ sicuramente uno dei miei must-haves!
    • l’ultimo fondotinta minerale del quale vorrei parlare è il Redness Solutions Instant Relief Mineral Pressed Powder di Clinique (€ 36.80) – è destinato a tutti i tipi di pelle e attenua gli arrossamenti.
    • sono incuriosita di molti altri prodotti di questo tipo e a breve ho intenzione di testare soprattutto i fondotinta di Kikko, Vichy ed Essence. Condividete le vostre opinioni se avete già avuto l’occasione di provarli.

    Per quanto riguarda l’applicazione io uso sempre il pennello Kabuki Copertura Totale di Bare Minerals che potete vedere sulla seguente foto.
    Ho provato ad utilizzare anche alcuni dei miei pennelli ”classici” ma devo dire che sono riuscita ad ottenere l’effetto migliore proprio con questo modello.

     

    pennello kabuki

    I primer da utilizzare con il fondotinta minerale 

    Se la tua pelle è secca c’è una grande varietà di primer adatti tra cui scegliere.
    La soluzione migliore però secondo me è quella di utilizzare la crema idratante preferita, in quanto in questi casi bisogna concentrarsi soprattutto sull’idratazione. Io mi sono trovata bene con le creme di Avene e di Vichy e anche con il Double Serum di Clarins.

    Per quanto riguarda la pelle grassa non devi necessariamente rinunciare all’uso del primer, anche in questo caso puoi applicare prima la stessa crema che usi quotidianamente.
    Nel caso l’effetto non fosse soddisfacente puoi provare ad usare l’acido ialuronico al posto della crema.

    July 9, 2014 • Makeup • Views: 1944

  • Terra Abbronzante Hoola di Benefit

    terra abbronzante benefit hoola

    Oggi vi voglio parlare di un’altro prodotto molto interessante e si tratta della terra abbronzante Hoola di Benefit.
    Questo prodotto oltre ad aiutarvi ad ottenere un bel colorito può anche essere usato tranquillamente per il contouring del viso.

    Vi dico subito che si tratta della terra opaca che a me personalmente piace molto ma non farà per quelle di voi che preferiscono l’effetto un pò più brillante e luminoso.
    Con la terra di Hoola avrete il risultato molto naturale paragonabile ad una abbronzatura leggera e oltre tutto anche di lunga tenuta.

    Per quanto riguarda il costo il prezzo di questo prodotto si aggira attorno ai 33 euro il che non è poco ma dura all’infinito e quindi ne vale la pena.

    La terra Hoola di Benefit è anche dotata di un piccolo e comodo specchietto e anche di un pennellino particolarmente utile per il viaggio o per quando siamo fuori casa.

    benefit hoola

    Il prodotto si trova all’interno di una piccola scatola fatta di cartone – una soluzione diversa dal solito, originale e sicuramente eco-friendly e a me piace molto.

    A me piace usare la terra Hoola soprattutto d’estate ma è perfetto anche durante l’inverno e in generale può essere utilizzata tutto l’anno.
    Riassumendo l’aspetto che di più mi piace di questo porodotto è sicuraemnte l’effetto naturale che crea e anche la sensazione delicata che lascia sulla pelle, delicata e senza fastidi.

    Alla fine vi lascio anche l’inci per quelle di voi che vogliono controllarlo e ricordatevi di lasciare i vostri commenti e le vostre esperienze con questa terra.

    L’inci: Talc, Iron Oxides (CI 77491, CI 77492, CI 77499), Zinc Stearate, Ethylhexyl Palmitate, Titanium Dioxide (CI 77891), Dimethicone, Manganese Violet (CI 77742), Methylparaben, Sodium Dehydroacetate, Boron Nitride, Propylparaben, Butylparaben.

    July 8, 2014 • Makeup • Views: 2288

  • Clarins Double Serum Antietà – Recensione

    Oggi vi parlerò di uno dei miei prodotti preferiti e si tratta del famoso Double Serum Concentrato Antietà globale di Clarins.
    Vorrei subito sottolineare che questo serum è destinato alle donne da 25 anni in su quindi se siete ancora molto giovani la vostra pelle non ne avrà sicuramente bisogno e al limite potete consigliarlo alle vostre amiche più grandi, alla sorella maggiore o alla vostra mamma.

     

    clarins double serum recensione

    Quando ho sentito parlare per la prima volta di questo prodotto sono subito andata a controllare l’inci e ne sono stata positivamente colpita.
    Infatti ho scoperto che esso contiene ben 20 estratti di piante (tra le quali ad esempio estratti di tè verde, timo e bocoa, olio di macadamia e di perilla) destinate a riattivare le funzioni vitali della nostra pelle.
    Devo amettere che sono stati proprio questi incredibili ingredienti a convincermi di aquistare questo serum dato che sono da sempre una grande fan di prodotti per la pelle contenenti gli estratti e oli naturali e volevo assolutamente testarlo.

    Ho scelto di comprare la versione limitata del Double Serum di Clarins e quindi quella di 50 ml nel maxi formato e l’ho pagato al incirca 85 euro (mi è sembrato molto più conveniente scegliere questa opzione dato che il formato da 30 ml costava circa 65 euro).

    L’aspetto molto interessante è che il Serum unisce due formule situati in due flaconcini separati che potete vedere esattamente sulla seguente foto.
    La consistenza è simile a quella di un olio d’oliva ma questo non deve assolutamente spaventarvi in quanto il prodotto si asorbisce molto velocemente e non lascia sulla pelle la sensazione di appiccicoso o di unto.
    Devo anche dirvi che uso questo prodotto ogni mattina da due mesi e mi sento di poter darvi una opinione obiettiva in merito.
    So che il Double serum concentrato antietà globale può essere usato anche alla sera o adirittura due volte al giorno ma io mi trovo benissimo ad usarlo al mattino.

    clarins serum antieta globale

    Nel mio caso personale questo prodotto funziona anche perfettamente come la base per il trucco il che è molto vantaggioso.
    Ovviamente dopo aver applicato il serum potete procedere con mettere le vostre consuete creme idratanti anche se io spesso me ne dimentico e sinceramente la maggior parte del tempo non ne sento neanche bisogno in quanto i prodotto di Clarins riesce a soddisfare tutti i bisogni della mia pelle.
    Come già detto dopo più di due mesi di utilizzo quotidiano posso dirvi che mi sono semplicemente innamorata di questo serum.
    Soprattutto già dopo pochi giorni ho notato un incarnato più luminoso, la pelle sembrava più giovane e riposata.
    Le piccole rughe attorno agli occhi sono levigate e meno visibili e lo stesso riguarda i pori.
    Ma l’aspetto che ha davvero conquistato il mio cuore è il fatto che grazie a questo prodotto le mie piccole macchiettine scure causate dal sole sono diventate quasi invisibili.
    In passato ho provato ad usare altri prodotti per risolvere questo problema ma nessuna crema è riuscita a darmi l’effetto ottenuto dal Double serum di Clarins.

     

    Riassunto

     

    Vantaggi:

    •                idrata la pelle, la rende giovane e bella
    •                uniforma il colorito della pelle
    •                illumina il viso
    •                apprezzo anche il flacone dotato di un dosatore – utile a non spreccare il prodotto
    •                è molto durevole, infatti lo uso da due mesi e non sono arrivata neanche alla metà.
    •                 l’odore piacevole
    •                 si assorbe velocemente

     

    Svantaggi:

    • l’unico svantaggio che mi viene in mente è il prezzo ma considerando il fatto che questo prodotto dura davvero tanti mesi e paragonandolo con le altre creme credo che sia comunque molto conveniente acquistarlo

     

    Prezzo e Dove Acquistare

    Clicca qui per vedere il prezzo più recente e per acquistarlo su Amazon.

     

    L’inci
    aqua, cetearyl isononanoate, paraffinum liquidum/mineral oil/huile minerale, glycerin, pentylene glycol, PPG-3 myristyl ether, butylene glycol, hydrogenated sttyrene/isoprene copolymer, caprylic/capric triglyceride, oxydendrom arboreum leaf/stem callus culture extract, tromethamine, hydroxyphenoxy propionic acid, sodium pca, parfum, maltodextrin, phe-noxyethanol, macadamia ternifolia seed oil, perilla ocymoides seed oil, carbomer, propylene glycol dicprylate, tocopheryl acetate, avena sativa kernel extract, sodium hyaluronate, diethylhexyl adipate, rosa canina fruit oil, carum petroselinum extract, pinus pinaster bark extract, avocado oil unsaponifiables, pistacia lentiscus gum oil, xanthan gum, atractyloides lancea root extract, salicyloyl phytosphingosine, tomato fruit extract, arnica monatana flower extract, citric acid, sodium benzoate, cedrelopsis grevei bark extract, tocopherol, chenopodium quinoa seed extract, althaea officinalis root extract, camellia sinensis leaf extract, banana fruit extract, thymus citriodorus flower/leaf extract, kiwi fruit extract, arctium lappa root extract, humulus lupulus extract, chestnut bark extract, sunflower seed oil, potassium sorbate, bocoa prouacensis extract, pentapeptide-31, ascorbic acid.

    Prodotto: Clarins Double Serum

    Recensione di: Barbara

    Voto: 5/5

    Data recensione: 09/02/2019

    Prezzo appros. (al 02/19): 72 euro

    July 6, 2014 • Corpo • Views: 17693

  • Pennelli Per Il Trucco, Come Usare e Pulire I Pennelli

    Oggi vi parlerò di uno degli accessori più importanti e richiesti per quanto riguarda il mondo dei trucchi e si tratta ovviamente dei pennelli.
    Se state appena cominciando la vostra avventura con il make up vi consiglio di aspettare con l’acquisto di un intero set di pennelli, all’inizio vi basteranno sicuramente due o tre pezzi e per il resto potrete semplicemente usare le vostre mani.
    Per quanto riguarda i prezzi di pennelli per il trucco essi variano notevolmente e a seconda del marchio troverete interi kit a partire da 50 euro fino ad arrivare a 300 euro o anche di più.
    Lo stesso riguarda i singoli pezzi ma se cercerete delle offerte su internet o aspettate i saldi potrete trovare gli ottimi pennelli al costo decisamente inferiore.

     

    Iniziamo con i pennelli per gli occhi

     

    • Il pennello per l’eyeliner – questo è un pezzo a punta molto fine ideale per l’applicazione precisa e veloce del vostro eyeliner in gel.

    Se preferite usare gli eyeliner in penna potete benissimo fare a meno di questo tipo di pennello.

     

    pennello eyeliner

     

    • Il pennello da sfumatura (blending) – necessario per sfumare gli ombretti in modo corretto.

     

    pennello sfumatura

     

    • Il pennello per l’applicazione del ombretto – questo pezzo è disponibile in varie misure e sulla seguente foto potete vedere tre pezzi che fanno parte della mia collezione privata e i quali adoro.
      Questi tre pennelli vi aiuteranno ad applicare ombretti compatti, cotti e in polvere e a lavorare bene anche sulla piega palpebrale.

     

    pennelli occhi

     

    • Il pennello per sfumare tratti e contorni – grazie alla sua forma particolare somigliante ad una penna vi permette di lavorare in modo incredibilmente preciso.

    Quando voglio creare il perfetto trucco smokey eyes questo è uno dei miei pennelli must have.

     

    pennelli per il trucco

     

    • Il pennello di precisione – come il primo pezzo che vi ho mostrato anche questo sarà perfetto per l’applicazione dell’eyeliner.

    Per quanto riguarda il mio look quotidiano posso benissimo fare a meno di questo pennello, lo trovo invece molto utile nella creazione dei trucchi più                        elaborati e particolari quando ci tengo a definire i diradamenti.

     

    • Il pennello per le sopraciglia – le mie sopraciglia non possono fare a meno di questo pezzo.

    Può anche essere usato per separare le ciglia ma io personalmente lo uso raramente per questo scopo.

     

    Passiamo adesso ai pennelli per il viso.

     

    Il primo pennello che voglio mostrarvi è secondo me quello più utile, pratico e multifunzionale.
    Può essere usato per applicare ciprie, fard e terre e se la caverà benissimo con ognuno di questi tre prodotti.
    Se dovessi scegliere soltanto uno tra tutti i tipi di pennelli disponibili molto probabilmente sceglieri proprio questo modello.

     

    • Pennello viso angolato per il fard – ideale per l’applicazione del fard ma anche per il contouring.

     

    • Pennello piatto per fondotinta – perfetto per tutti i tipi di fondotinta ne velocizza l’applicazzione e ne facilita la distribuzione uniforme.

     

    • Pennello per l’applicazione del correttore – la piccola misura di questo pennello permette di applicare il correttore in modo preciso veloce e comfortevole.

     

    • Pennello duo fibre – anche questo è stato creato per l’applicazione del fondotinta e usato correttamente ci permette di ottenere un look leggero e naturale.

     

    pennello viso 

    Pulizia dei pennelli

    Vi dico subito che esistono tantissimi modi e prodotti “professionali” per pulire i nostri pennelli.
    Nei vari negozi con i trucchi troverete una moltiplicità di detergenti per i pennelli sui quali non posso però condividere con voi la mia opinione in quanto non li ho mai usato.
    Infatti da quanto ho iniziato ad usare i pennelli mi sono inventata un mio modo di come pulirli e devo dire che mi sono sempre trovata molto bene.
    Non c’è niente di speciale o particolare in quello che faccio e sono certa che tante ragazze fanno la stessa cosa.

    Cosa uso per pulire i miei pennelli?

    Da un bel pò di anni uso un shampoo molto delicato senza parabeni, alcool o coloranti, solitamente scelgo quelli destinati ai bambini.
    Attualmente utilizzo il Nivea baby shampoo luce e seta e funziona benissimo.
    Dopo averli lavato accuratamente i miei pennelli li appoggio su un piccolo asciugamano e li lascio la finchè non sono perfettamente asciutti (di solito li lavo alla sera e me li ritrovo pronti alla mattina).
    La cosa importante da ricordare è quella di stare attenti e non far mai entrare l’acqua nel manico se non volete che i vostri pennelli si scollino.

    Se utilizzate i vostri penneli anche per truccare altre persone essi dovrebbero essere ovviamente disinfettati oltre che puliti dopo ogni utilizzo.
    Io uso i miei pennelli soltanto per truccare me stessa e quindi non utilizzo mai i prodotti disinfettanti.

    Ogni quanto lavare i pennelli?

    La risposta dipende da quanto spesso vi truccate.

    Se i pennelli vengono usati ogni giorno io suggerirei di lavarli ogni 7 – 10 giorni.

    Se invece vi truccate poco diminuirà anche la frequenza con la quale dovete pulire i pennelli.

    Set pennelli trucco

    Tutti i pennelli presenti sulle foto fanno parte di un set del marchio americano Sigma ordinato dal loro sito ufficiale.
    Io personalmente adoro i loro pennelli e posso confermare che essi sono non solo molto carini da vedere ma sono anche di alta qualità.
    I set di pennelli di trucco di Sigma sono disponibili in una vasta gamma di colori e sono semplicemente adorabili.

    Per quanto riguarda i set delle altre marche mi sento di consigliarvi quelli di Mac Cosmetics, di Sephora e di Real Techniques.

    July 6, 2014 • Makeup • Views: 2612